La Regione Campania, con Decreto Dirigenziale n° 110 del 24/05/2018, ha approvato il disciplinare che regola la formazione professionale per alimentarista, ivi incluse le procedure di autorizzazione per gli enti di formazione del settore e i requisiti dei relativi corsi.

Sulla base del disciplinare pubblicato dalla Regione Campania, il ruolo dell’alimentarista all’interno dell’industria alimentare viene distinto in tre categorie:

  • Responsabile di industria alimentare
  • Addetti di livello di rischio 1
  • Addetti di livello di rischio 2

Nello specifico, le due categorie di rischio per gli addetti del settore alimentare si distinguono per la tipologia di attività svolta.

Livello 1 – (ad esempio) baristi, fornai ed addetti alla produzione di pizze e similari; addetti alla vendita di alimenti sfusi e generi alimentari incluso ortofrutta; addetti somministrazione pasti in strutture socio-assistenziali e scolastiche

Livello 2 – (ad esempio) cuochi, pasticceri, gelatieri (produzione), addetti alla gastronomia (produzione e vendita), addetti alla produzione pasta fresca, addetti lavorazione latte e formaggi, addetti macellazione, sezionamento, lavorazione, trasformazione e vendita di carni, pesce e molluschi, addetti alla produzione di ovoprodotti

Il decreto elenca nel dettaglio i contenuti minimi dei programmi di ciascun corso, tra i quali figurano l’igiene della persona e del luogo di lavoro, la legislazione sanitaria e la “metodologia dell’autocontrollo e principi del sistema HACCP” (particolarmente rilevante per la categoria dei Responsabili di industria). Tra i requisiti essenziali per ottenere l’autorizzazione all’erogazione dei corsi di formazione per alimentarista figurano:

Accreditamento ai sensi della DGR 242 del 22/07/2013 e s.m.i e registrazione come previsto dalla DGR n. 318 del 21/05/2015

Durata dei corsi entro i minimi prescritti per ciascuna categoria:
• 4 ore per livello 1
• 8 ore livello 2
• 12 ore per i Responsabili 

Numero di partecipanti ai corsi compreso tra 10 e 30 e corsi organizzati per livello di rischio

Verifica finale dell’apprendimento ed Attestato conformi alle prescrizioni regionali

Il nostro intervento di consulenza si esplica secondo le seguenti fasi

Check-Up d’Ingresso – In questa fase, viene nominato il “Responsabile dell’Accreditamento” e, con la Sua collaborazione, raccolta la documentazione disponibile e necessaria. Viene valutato il piano dell’offerta formativa e ne viene verificata la conformità rispetto alle normative regionali.

Fase Operativa: Compilazione e Invio della notifica ai fini della registrazione – Sulla base delle informazioni ricevute e dei dati rilevati, ci impegniamo ad effettuare l’inoltro della richiesta di autorizzazione agli organi competenti della Regione Campania, previa notifica al SUAP ai sensi della DGR n. 318 del 21/05/2015, e di verificare periodicamente lo stato di avanzamento della procedura di registrazione presso l’ASL competente.

Contact center interattivo – Ci impegniamo a fornirVi la Ns. Consulenza continua in materia di accreditamento con aggiornamento via telefono, e-mail o fax al Vs. responsabile di accreditamento sulle disposizioni e normative vigenti. Tecnogea mette, inoltre, a Vs. completa disposizione un team di professionisti di riferimento cui potrete rivolgerVi attraverso posta elettronica ovvero a mezzo telefonico e fax per porre quesiti e richieste di chiarimento. Le risposte verranno fornite entro 48 ore dalla formulazione. In caso di particolare complessità si discuterà degli aspetti più urgenti e si concorderanno diversi tempi di risposta.

Il Decreto Dirigenziale n° 110 del 24/05/2018 prevede inoltre la possibilità, per gli enti già accreditati secondo normativa regionale vigente per l’erogazione della formazione in modalità e-learning (Decreto Dirigenziale n. 81 del 26/03/2012 e s.m.i.), di erogare i corsi per alimentarista anche in modalità FAD. 

Grazie all’esperienza acquisita nel campo della Formazione a Distanza (FAD), ma soprattutto grazie agli strumenti tecnologici di cui disponiamo, siamo in grado di proporci in qualità di “Gestore della piattaforma” e di fornire Assistenza Tecnica a tutti quegli enti che vogliono progettare ed erogare, in modalità FAD, eventi formativi per alimentaristi.

Grazie al nostro supporto qualificato siamo in grado di assistervi nei seguenti step

Installazione della Piattaforma e Servizio Hosting registrazione del dominio per l’accesso alla piattaforma, rendendo la stessa raggiungibile semplicemente digitando l’indirizzo Internet che sceglierete e/o direttamente linkata dal vs. sito.

Personalizzazioni della piattaforma, customizzazione del layout (Home Page), con inserimento pagina iniziale corredata del Vostro logo.

Siamo inoltre in grado di offrire tutto il supporto per la gestione completa della piattaforma. Ciò consente di concentrarVi unicamente sul contenuto del corso, affidando a noi la gestione di tutte le attività complementari al processo di erogazione. In particolare, ci impegniamo a garantirvi, per ciascun corso, un supporto qualificato per le seguenti attività:

  • Gestione iscrizione allievi
  • Attivazione docenti e tutor
  • Gestione amministrativa della piattaforma monitoraggio attività piattaforma, predisposizione report di fine corso, ecc.
  • Implementazione del corso realizzazione storyboard e caricamento on line sulla piattaforma dei contenuti del corso 
  • Help desk supporto ed assistenza per facilitare l’utilizzo della piattaforma. 

Interpellateci anche solo per un consiglio!